Torneremo a guardare il mare

Una risposta

  1. Non posso che ringraziare il prof. Enrico Cipollini – intellettuale di cui ho stima infinita – per l’attenzione riservata al volume e per la sua “partecipata” disamina dei contenuti attraverso riflessioni e conclusioni assolutamente aderenti. Grata per avere compreso il mio intento comunicativo, il messaggio per ritrovare un barlume di luce tra le ombre e l’equilibrio personale. In un momento storico precario in cui ogni agire è condizionato dal progresso e dalla tecnologia abbiamo bisogno di ascoltarci e vivere secondo necessità che si avvicino il più possibile all’armonia delle “cose di fuori” che ho identificate simbolicamente con il mare. Sinceramente onorata. GRAZIE professore per avere, come sempre compreso grazie alla sua immensa sensibilità e apprezzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.