Categoria: Archeologia

Basilica

Basilica Per “Basilica” si intende una chiesa cristiana, il cui tipo architettonico è costituito da un edificio a sviluppo longitudinale, diviso da colonne e pilastri in tre o cinque navate. Se si potesse viaggiare a ritroso e chiedere dov’è la basilica, un greco vi indicherebbe il palazzo ove si amministrava la giustizia, dove si “calmieravano” […]

Strigile

STRIGILE Raschietto di metallo che i Greci chiamavano ξύστρα oppure στλεγγίς e i Romani strigilis o striglis (da stringo, che significa anche graffiare, scalfire). In italiano abbiamo la striglia, dal latino parlato “strigila” variante di “strigilis/striglis” che significa raschiatoio. Lo strigile (in greco στλέγγις) era uno strumento in metallo impiegato nell’antichità dai Greci e dai […]

Orecchio di Dionisio

ORECCHIO DI DIONISIO Grotta sita all’interno delle latomie di Siracusa, le antiche cave di pietra aperte ai margini della città. Secondo la leggenda, la denominazione di Orecchio di Dionisio fu coniata dal pittore Caravaggio che, recatosi nella città aretusea nel 1608, in compagnia dello storico siracusano Vincenzo Mirabella, fu colpito dalla sua particolare forma ad […]

Grotta di Lascaux

Grotta di Lascaux La grotta di Lascaux è situata nella regione della Dordogna, nella Francia centro-occidentale, regione peraltro ricca di siti preistorici. Scoperta nel 1940, la grotta di Lascaux apparve subito come uno dei maggiori ritrovamenti artistici dell’età paleolitica. Sulle pareti, ma in particolare sul soffitto, sono rappresentati centinaia di animali, dai buoi ai cavalli, […]