Categoria: Botanica

Perchè certe piante sono carnivore?

Perchè germogliano di solito in terreni acidi e poveri di nutrienti essenziali quali l’azoto, il fosforo e il potassio, che ricavano in compenso dalla “digestione” di protozoi, insetti a altri artropodi. Sono circa 600 le specie vegetali carnivore. Queste piante attirano le prede con particolari forme, colori e odori, poi le trattengono e intrappolano, infine […]

Decidua

Decidua In botanica, si definisce decidua (o caducifoglia) una pianta, erbacea o arbustiva, che nel nostro clima perde le foglie durante il periodo invernale e rinnovano la chioma all’inizio della primavera. Si parla infatti di “foglie decidue” al contrario delle “foglie persistenti” vale a dire che non cadono con l’arrivo della stagione avversa.

Pino delle Canarie

PINO DELLE CANARIE Il pino delle Canarie o pino canario (Pinus Canariensis) è un albero elegante originario delle isole Canarie dove cresce su terreni moderatamente asciutti e vegeta sino a 2000 metri di quota. Esso può raggiungere i 50 metri di altezza e i 2,5 metri di diametro, gli aghi sono molto lunghi, superano i […]

Disàmara

Disàmara In botanica, frutto secco indeiscente formato di due samare che, giunte a maturità, generalmente si staccano l’una dall’altra. Anche se si tratta di un frutto tipico dell’acero le specie di piante con questo tipo di frutto sono varie: l’acero, l’ailanto, il frassino, l’olmo, etc. Fonte foto: Wikipedia