Diziomondo -

L'Enciclopedia Artigiana del Pensiero

Categoria: Medicina

Acido ialuronico

ACIDO IALURONICO L’acido ialuronico è una sostanza fondamentale prodotta dall’organismo dell’uomo e degli altri mammiferi diffusa nei tessuti connettivi. Dal punto di vista chimico l’acido ialuronico viene classificato come un glicosaminoglicano. L’acido ialuronico conferisce alla pelle le proprietà di resistenza e di mantenimento della forma, una sua mancanza determina un indebolimento della pelle stessa promuovendo […]

Fisiatra

FISIATRA Il Fisiatra è il medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitativa in grado di valutare le problematiche che possono richiedere un intervento in fisioterapia riabilitativa per il corpo e, più in particolare, per l’apparato muscolo-scheletrico. Il termine “fisiatra” nasce nel 1938, usato per la prima volta da Frank H. Krusen, considerato il fondatore del […]

Biomarcatori cardiaci

I biomarcatori cardiaci Introduzione I biomarcatori cardiaci sono molecole rilasciate in circolo quando il cuore è danneggiato o stressato. La misura di questi biomarcatori è usata come supporto per diagnosticare la sindrome coronarica acuta (ACS) e l’ischemia cardiaca, patologie associate ad insufficiente apporto di sangue al cuore. I test per i biomarcatori cardiaci possono anche […]

L’ESOFAGO

ESOFAGO Anatomia Esofago: termine che deriva dal greco oisophágos (che porta il cibo). L’esofago ha una forma tubolare con caratteristiche muscolo-membranose; lungo circa 20-26 cm è sito tra la faringe e il piloro dello stomaco, attraversa quindi il torace, anteriormente alla colonna vertebrale. Il suo spessore, nel punto di maggior diametro, raggiunge i 25 – […]

Pepsina

Pepsina Con il termine generico di pepsina si fa riferimento ad enzimi che sono solitamente sintetizzati in forma inattiva e costituiscono ad esempio i succhi gastrici contenuti nello stomaco insieme ad H2O ed HCl secreti dalle ghiandole dello stomaco, più esattamente dalle cellule principali. Individuata inizialmente nel 1836 da Theodor Schwann, la pepsina è il […]

Xerosi cutanea

XEROSI CUTANEA Le condizioni climatiche dei periodi invernali, quando l’aria è molto secca e rigida, mettono a dura prova l’equilibrio della nostra pelle, accentuando il formarsi della cute secca, particolarmente diffusa soprattutto tra gli anziani. In medicina, xerosi cutanea (dal greco “xero”, che significa secco) è il termine con cui si indica la patologia causata […]

Abasia

ABASIA L’abasìa è una patologia di origine psicologica consistente nell’impossibilità o nella grande difficoltà nel camminare, causata dalla riduzione della coordinazione dei movimenti, e si manifesta pur in assenza di compromissione del sistema nervoso o dell’apparato muscoloso. La parola “abasia” deriva dal greco a (alfa) privativo e basis marcia, e quindi sottolinea la difficoltà di […]

Diabete

DIABETE Il diabete mellito è una patologia caratterizzata da un aumento dei livelli di zucchero nel sangue (iperglicemia). È ad oggi tra le malattie più diffuse al mondo. Se non trattata con terapie farmacologiche e nutrizionali può causare delle complicanze a carico di diversi organi, collegati ad una alta mortalità. Tipologie di diabete Esistono vari […]

Meteoropatia

METEOROPATIA 1. Definizione La meteoropatia, dal greco μετέωρον (meteoron, cosa che è, che avviene in alto) e πάθος (pathos, passione, malattia), è un termine che sta ad indicare un insieme di disturbi psichici e fisici di tipo neurovegetativo che si verificano in determinate condizioni e variazioni del tempo meteorologico o delle condizioni climatiche stagionali. 2. […]

Amusia

AMUSIA Disturbo congenito (dal greco ἀ-μουσία [a-musìa], mancanza di armonia) che rende incapaci non solo di apprezzare la musica, ma anche di riprodurre il più semplice motivo. Questa disfunzione, che non è causata da lesioni e non comporta altri deficit uditivi o cognitivi, è forse dovuta a minori connessioni tra il lobo e il cervello […]

Acufeni

ACUFENI Cosa sono gli acufeni Quando parliamo di ‘ronzio alle orecchie’ oppure, in casi più gravi, di ‘fischio alle orecchie’, ci riferiamo in genere a un suono percepito internamente al cavo auricolare ma con una percezione a livello individuale, quindi non collegato con una fonte di rumore esterna, anche se caso più comune di ronzio […]

Diziomondo © 2018 - Sebbene le informazioni presenti nel sito siano accuratamente selezionate, l'autore non si assume responsabilità alcuna per danni subiti da terzi per aver utilizzato delle informazioni in esso contenute e/o da errori relativi ai concetti qui esposti. Altresì, è anche opportuno specificare che questo sito si fonda su risorse gratuite o estratte da altri siti con il permesso degli autori e per sue caratteristiche non può considerarsi in alcun modo una testata giornalistica. Frontier Theme