Categoria: Poesia

1

Absolutio

ABSOLUTIO “Omni culpa liberati sunt.” In una certa sconsacrata chiesa pensieri lubrici reinventano versetti di Sodoma e Gomorra da tradurre – in sordina – agli angeli del coro. Dentro il confessionale tra turiboli e...

Giocando a dadi con la luna by Diziomondo 0

Giocando a dadi con la luna

Giocando a dadi con la luna – Un libro di Anna Maria Lombardi, recensione a cura del Prof. Enrico Marco Cipollini Recensire non è riassumere; tale frase non è ovvia né quanto meno banale, semmai...

0

Ritorno all’Amore

RITORNO ALL’AMORE Ridare all’amore i momenti coi silenzi scanditi dal cuore. Ridare alla vita la gioia             al bambino il sorriso             alla foglia...

0

Sulla poesia di Maria Teresa Epifani Furno

Sulla poesia di Maria Teresa Epifani Furno (Cronache Italiane, 2018) un libro di Leonardo Selvaggi – Recensito dal Prof. Enrico Marco Cipollini In queste dense 56 pagine, arricchite di note bibliografiche, Leonardo Selvaggi disamina...

1

L’ EMIGRATO

L’ EMIGRATO (Ellis Island 1903) L’ Idolo senza bisogno* ti scrutava con occhi stranieri dall’alto della sua Libertà: urtavano sul ponte urtavano sul cuore valigie senza fiato per mano al tuo silenzio frastornato dalla...

1

Calmati

Calmati Calmati, Non andare via! non scivolare nell’anima mia! Tu che sei un sogno, vivo, ogni giorno. Non lasciare andare il nostro trascorso, quell’attimo fugace di ciò che è stato e di quel che...

2

Da sola non posso

Da sola non posso Non mi piacciono questi miei anni di terra di mezzo Non voglio invecchiare dolori perdite assenza di lucidità Come quando un sospiro ne richiama un altro chissà da chi e...

3

Bambini che

Bambini che Bambini che vivono nell’acqua sporca piccoli piedi che si consumano Bambini che sanno il gioco della guerra bombe che piovono fuoco di terrore Bambini assetati mani di mosche occhi profondi di adulti...

2

Rivelazioni e assenze

Rivelazioni e assenze Non esiste rumore senza voce; non esiste sole senza astro; non esiste vita senza amore. Ah che allegria triste questo deserto! Che popoloso deserto senza ombre! L’uomo solo dell’anima cresce e...

1

Nudità dei soli

Nudità dei soli Non mi riconoscono più i nomi, i luoghi sono volti senza mimica e in un parco di stanze senza voce suona l’allarme dal mio interno. Fuoco, fuoco, bagliore, inferno, l’urgano dei...

1

Minatore (Gueule noire)

Gueule noire Trente ans de ta vie sous la terre comme un ver à extraire l’énergie de demain pour les frères Camarades jusqu’au sang tous solidaires en enfer quand la vie ne tient qu’à...

1

Patio

Patio Un frisson,céleste comme le printemps; dans la demeure des anges j’ai gravé ton nom. Tu épouses tous les âges: -de la passion à la nuit, de la miséricorde à la vie- Un oiseau...

1

La chiamarono Poesia

La chiamarono Poesia L’invitarono al battistero e fuggì di soppiatto perché non voleva un nome. Segnandosi la croce volevano marchiarle a sangue il pensiero la passione, l’ideale e il nascere di un amore. La...

1

Il Bene

Il Bene Il bene è attaccato a un seno per suggere miele stillante; in cielo le nuvole galoppano come anime penitenti cola sulle pareti la rugiada lattea il nostro amore è un drappo viola...

2

Lasciami qui

Lasciami qui Lasciami qui: sotto le foglie dei verdi faggi, la luce filtra piano
 e lisci come la tua pelle sono i tronchi secolari Fresche son le ombre
, come i tuoi baci.
 Lunghe e...